Catalogo (/Politica, Società e Storia/)

Nome
Email
Oggetto
Messaggio
File
Password (Per rimozione del file)
Limiti: Caratteri: 7200
Numero massimo file: 10
Upload massimo supportato: 20MB
Lunghezza massima video: 5 minuti
Ordina per: Dimensione immagine:   [Ricarica]   [Archivio temporaneo]
R: 111 / I: 39
Che ne pensate dell'intervista di Tucker Carlson a Putin? L'ho trovata molto interessante, non tanto nel contenuto (in questo senso non è stato detto niente che già non si conoscesse) quanto più nel confronto tra Putin, che come russo ha una prospettiva storica del conflitto, e Carlson, che in quanto americano vive più nel presente e preferisce giustificare gli eventi con dinamiche politico-economiche recenti. Per certo so che lui non deve essere stato molto soddisfatto dell'intervista: Putin risponde in modo un po' generico e divaga troppo, anche alle domande più delicate, quando invece Tucker avrebbe preferito risposte concise e visto il suo incalzare verso la fine chissà quanto altro gli avrebbe voluto chiedere…
R: 189 / I: 65
Quindi anon mi spiega perché il lolvaccino sarebbe effettivamente qualcosa per ammazzare le persone?

Ovvero: perché gli stati più ricchi del mondo dovrebbero ammazzare i loro stessi sudditi (che gli pagano le tasse) e non quelli degli altri stati (che pagano le tasse ai loro nemici)?
R: 4 / I: 0
Rossopillatemi sulle attuali condizioni politiche della Sardegna, chi sono i nominati e cosa si rischia se ne viene eletto uno o l'altro.

Also, filo delle elezioni.
R: 21 / I: 6

Vannacci

>OH NO NO NO NO AHAHAHAHAHAHAHAH

Nel deep state italiota continua a imperversare la guerra fra bande.

Ad agosto tutti gli utili idioti del sistema erano stati incaricati di gettare merda sul Vannacci per farlo sembrare Credibile Oppositore (solo per un paio di battute sui froci, ma nessuna vera opposizione al vaccinismo).

Oggi a gettare merda sul Vannacci sono i suoi stessi manovratori: sarà l'ennesimo caso di Armi di Distrazione di Massa (come il patetico caso Ferragnez) oppure sarà una vendettina trasversale?

Ai posteri l'ardua sentenza. Intanto noialtri sani di mente (e di sangue) ce la ridiamo a creapelle.
R: 26 / I: 4
ho sviluppato un'incredibile tolleranza per i giornalisti e altri sciacalli televisivi, tuttavia c'è un limite a tutto e questo limite sono Luca e Paolo.
Proprio adesso stavo felicemente mangiando, e mia madre ascoltava la tv in sottofondo, e questi due sono partiti con le loro solite diffamazioni da brainlet di sinistra.
In particolare mi ha dato molto fastidio che parlando degli immigrati e dei costumi che portano hanno detto che noi dobbiamo prima guardare ai nostri costumi come "l'assumere in nero".
Ovviamente mi sono alzato dal tavolo e ho mutato la tv con la forza. La censura di Stato sarebbe giusta per questi soggetti, ma visto che purtroppo io non sono lo Stato almeno a casa mia la censura sarà attuata.
Queste persone sono pessime, passano tutto il tempo a diffamare gli italiani e usano la "risata" per alimentare stereotipi falsi e suscitare auto-odio nel cuore degli italiani.
Non è accettabile che una cosa simile sia trasmessa in tv. Le frequenze sono di proprietà dello Stato e pertanto tutti i messaggi contro gli italiani dovrebbero essere censurati.
Purtroppo però lo Stato Italiano è nelle mani di un governo d'occupazione di sinistra, e ci becchiamo quindi dalla mattina alla sera propaganda anti-italiani di ogni tipo.
Che schifo.
R: 125 / I: 59

Il genocidio dei Palestinesi

Con la scusa di "Hamas", stanno eseguendo il genocidio della Palestina.
La shoah dei palestinesi.
La pulizia etnica, per spazzar via ogni palestinese.

Noi qua a fare i leoni da tastiera e a pensare ai regali di Natale, e loro lì sotto le bombe, le mitragliate, le armi non convenzionali.
R: 28 / I: 6

Stonetoss stoneBASATOss

E niente, dopo un periodo ermetico-onirico, son ricominciate le perle.

Il paradiso qui rappresenta gli USA, e la devastazione ce l'ha portata l'aprire le porte all'immigrazione (i ne🅱️ri).
Così, quando un civile raggiunge il suo sogno di stabilirsi negli USA, trova prostituzione, degrado, negri, malavita, povertà, sfacelo.

Stonetoss mi piace sempre di più per i suoi contenuti, ma ammetto che godo come un porco a sapere delle vostre sfiammate anali ad elevatissima temperatura, ogni volta che lo sentite nominare.

Bisognerebbe rinominarlo in stoneBASATOss.
R: 5 / I: 2
La storia della AI mi preoccupa un po'. Se la gente era convinta che i terroristi islamici avrebbero bombardato un posto come Masi Torello, se questi si mettono a produrre video finti su presidenti, personalità dello spettacolo, generali etc… chi è che controlla tutto?

La preoccupazione del fascismo globale, del mondo nuovo huxleiano, è vera. Non penso siano solo congetture. Se effettivamente posso lanciare "fantasmi digitali" sui cellulari delle persone, se posso mandare in onda video falsi (come quello della strage dei ravers in Israele: per me è fake) per scatenare guerre, se posso creare vaccini/medicine/nanomacchine/raggi laser per condizionare il comportamento, la fisiologia, il metabolismo, l'umore, gli acquisti, le notizie che arrivano alle persone… che tipo di vita ci aspetta?

Xanax = soma
Tinder, siti escort e le disco = i rapporti sessuali elencati nel libro , orgiastici consumi di carne
Smartphone, telecamere e webcam, social = Big Brother is watching you
Leggi = modificate settimanalmente per mantenere lo status quo di sempre, scalata sociale ferma a 0 (la ricchezza del paese è effettivamente prossima allo zero e il 45% della ricchezza complessiva del paese è mantenuto dall'1% della popolazione)

Nel frattempo, il mercato del lavoro è praticamente bloccato da requisiti irrealistici negli annunci degli stessi: 2 anni di esperienza per fare le piadine, 1 anno di esperienza come barista per fare il barista, 2 anni di esperienza per inscatolare la carne, concorsi pubblici iper truccati per i figli di, cugini di, parenti di…

Anon è pronto allo Status Quo perenne?
R: 2 / I: 1

Premierato sì o no? Chi ci guadagna?

Io sono QI89 e non ci capisco tanto quindi apro questo thread per sentire l'opinione di anon e farmi un'idea. Mi ricordo solo una cosa, che forse è sbagliata, che il premierato o una roba simile era una delle cose che voleva Licio Gelli, quindi tanto buona non deve essere, almeno per la situazione italiana.
R: 3 / I: 1

China's mysterious vanishing Maos

Hanno paura
R: 2 / I: 1
Perché negli anni 90 e prima si è spinto per l'ibridazione tra neri e bianchi e poi il processo si è fermato?

Non era meglio assimilare completamente quel 10% di popolazione di colore americana?
R: 8 / I: 7
Se l'unione europea fosse veramente "europea".
R: 26 / I: 2
autonomia differenziata? sentendo come sbraitano i politici terroni sto già godendo
finalmente l'indipendenza parziale?
aumenterà il magnamagna?
verrà dichiarata incostituzionale?
R: 6 / I: 2

La vendetta della secolarità

>Molto fanno parlare di sé le religioni, all'inizio del secolo ventunesimo. Ma ben poco di religioso, in senso stretto e severo, sussiste al mondo. E non tanto nei singoli, quanto nelle strutture collettive. Che si tratti di chiese, sette, tribù, etnie, il loro modello è un informe super-partito, che permetta di fare quanto e più di ciò che l'idea di partito già permetteva, in nome di qualcosa che spesso viene definito come «identità». È la vendetta della secolarità. Dopo aver vissuto per centinaia e migliaia di anni in una condizione di sudditanza, come ancella di poteri che si imponevano senza giustificarsi, ora la secolarità - beffardamente - offre a tutto ciò che ancora nomina il sacro le modalità per agire nel modo più efficace, più aggiornato, più micidiale, più adatto ai tempi. È questo l'orrore nuovo che doveva ancora cristallizzarsi: tutto il secolo ventesimo ne è stato il lungo periodo di incubazione.

Ti fa davvero pensare.
R: 9 / I: 3
>"Una pubblica amministrazione può vietare all'insieme dei suoi dipendenti di indossare segni religiosi sul luogo di lavoro". Lo ha stabilito la Corte di giustizia europea esprimendosi sul caso di una donna in Belgio alla quale era stato vietato di indossare il velo islamico sul posto di lavoro per osservare il principio di neutralità.

>Un divieto di questo tipo, evidenziano i giudici di Lussemburgo, "non è discriminatorio se viene applicato in maniera generale e indiscriminata a tutto il personale dell'amministrazione e si limita allo stretto necessario".


https://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2023/11/28/corte-ue-possibile-vietare-il-velo-negli-uffici-pubblici_2f4db648-289d-460d-8a23-5cb3bac4cd49.html

E l'Europa cominciò a svegliarsi
R: 0 / I: 0
Buonanotte dolce Sol Levante
R: 6 / I: 0

Questioni comiche

L'ennesimo thread sul politicamente corretto
R: 5 / I: 2

sua altezza reale il principe Aimone di Savoia

Ragazzi, mancano ventotto mesi al "mese dei fiori con due lune" [maggio con due pleniluni, l'ultimo era stato nel 1988]
R: 2 / I: 0

Il sacramento della riconciliazione (o penitenza, o comunemente detto confessione)

Orbene, i sacramenti sono indispensabili alla salvezza.

Secondo le indicazioni di santa madre Chiesa, conviene confessarsi almeno due volte l'anno (in occasione di Natale e Pasqua), anche se è bene farlo alquanto più spesso, secondo le necessità e secondo le indicazioni del proprio confessore (infatti salvo casi particolari, converrebbe confessarsi almeno ogni 2-3 settimane).

Per la confessione occorre ovviamente il pentimento e il sincero proposito di non ricadere più (anche se statisticamente è probabilissimo che si ricadrà). Vale il principio che ci si lava anche se statisticamente sarà necessario lavarsi di nuovo non molto tempo dopo: non puoi accampare la scusa del "non mi lavo perché tanto poi mi sporcherò/suderò di nuovo".

Va distinta la confessione vera e propria (accusa dei propri peccati, ed eventuale richiesta specifica di consigli per non ricaderci) dalla direzione spirituale (discussione, in foro privato, di questioni riguardanti la propria vita morale e spirituale, da non confondersi con una seduta dallo psicologo).

Di questi tempi occorre trovarsi un prete di fiducia, le cui caratteristiche principali sono:
- è disponibile quando gli si chiede di confessarsi
- parla poco (e non a vanvera)
- è intelligente quanto basta per capire anche chi non sa usare la terminologia adatta
- bonus points se sa rispondere adeguatamente su questioni delicate (vocazione, scrupoli, ecc.), cioè quelle per le quali normalmente uno chiederebbe un colloquio col direttore spirituale.
R: 13 / I: 1
razzismo è un termine di propaganda creato per diffamare gli europei, ma sicuramente esiste l'odio razziale ed esistono ideologie di discriminazione basate sulla razza.
Ma dove sono?
Sono molto rare.
Tempo fa esco con amico boomer pensionato, gli parte un rant sugli immigrati e dice "puzzano, fanno crimini, non lavorano". Solite cose.
Poco dopo racconta però di come aveva visto una mamma africana e gli aveva detto che il figlio era carino. E in generale quando vede bambini di colore il razzismo gli scompare definitivamente.
Questo esempio spiega la natura del "razzista" occidentale.
Il "razzista" occidentale non fa discriminazioni sulla razza. Lui fa discriminazioni sulle qualità della persona: l'essere criminale, il lavarsi, ecc e poi lo applica per riconoscimento pattern o arbitrariamente ad un gruppo razziale.
In pratica il "razzista" alla fine crede che siamo tutti uguali, proprio come tutti gli altri.
Invece esiste un modo di discriminare che è forse più antico, e completamente staccato dalle logiche moderne.
"Siete diversi, non vi vogliamo"
Tutto qui. Chiedere il perché sarebbe come chiedere ad una madre perché fa vivere il proprio figlio monello in casa invece di un bambino che ha voti buoni ed è tanto educato.
E tutti gli argomenti facilmente discutibili, razionali e spesso anche distruttivi sulle caratteristiche generali degli stranieri muoiono sul nascere.

Il no diventa no per semplice Amore e anche per irrazionalità.
R: 20 / I: 3

Filo della nutrizione

Oramai è abbastanza chiaro, sebbene non si sappia ancora la molto, che la nutrizione è la chiave per prevenire e potenzialmente guarire anche da malattie auto immuni e sistemiche, croniche, tipo i problemi alla tiroide, poiché essenzialmente noi siamo ciò che mangiamo.

La nostra dieta è diventata fondamentalmente sbagliata nel mondo occidentale, poiché mangiamo letterali veleni che mantengono l'infiammazione nel corpo a livelli elevati e di conseguenza il sistema immunitario è attivo per combattere questi elementi dannosi che vengono inseriti, tra cui ad esempio le lectine che sono degli elementi di difesa prodotti dalle piante nei loro frutti che servono come meccanismo di dissuasione per chiunque li mangi: l'animale che si ciba dei frutti della pianta dopo averli consumati starà male e non farà più l'errore di mangiare nuovamente da lì. Noi umani invece avendo alimentazioni più complesse non abbiamo lo stesso effetto immediato, ma alcune persone avranno certamente notato che mangiando certi cibi provano nausea o difficoltà digestive, c'è chi ha emicranie e altro fino a persone che non hanno evidenti effetti collaterali ma sviluppano patologie auto immuni fino alle peggiori come cancro e tumori vari, il tutto perchè continuano a mangiare roba infiammante e non sanno che gli fa male.

Per esempio il glutine e la pasta, il pane, sono alimenti altamente infiammanti che consumiamo regolarmente ma che sono stati introdotti (farine raffinate) da "poco" e il nostro corpo non si è evoluto ancora per poterle digerire e processare correttamente, quindi noi mangiamo questa roba perchè culturalmente siamo stati abituati a fare così (ed è buona…) senza sapere che ci stanno avvelenando anche se non sentite di avere alcun problema.

Questo significa eliminare al 100% la pasta e il pane? No, non per forza, ognuno deve trovare la propria dieta personalizzata, per esempio c'è gente che mangia 80 grammi di pasta alla settimana e sta malissimo e gente che ne mangia 2 etti in una seduta e sta bene dopo, però quest'ultima si fa male se mangia ogni giorno la pasta, quindi potrebbe iniziare a ridurre il consumo sensibilmente già solo per vedere se trova miglioramenti ad alcuni problemi.

Lo zucchero è un altro di questi alimenti molto dannosi e che oramai sono ovunque, quindi andrebbe bandito innanzitutto quello che aggiungiamo noi (tipo nel caffè).

Per avere una idea di cosa faccia male, si può vedere la composizione dei junk food: zuccheri e sostituti dello zucchero (aspartame ed edulcoranti soprattutto), abbondanza di sale, olii vegetali come fonte di grasso anzichè grasso animale tipo burro e grasso della carne, tutte le porcherie aggiunte artificiali come preservativi e agenti della conservazione che agiscono CONTRO la digestione (un prodotto per essere digerito correttamente deve essere vivo e decomporsi naturalmente), eccetera.

La medicina occidentale, contrariamente alle culture asiatiche ad esempio, se ne frega altamente di questo e si fonda essenzialmente sul dare dei palliativi per oscurare i sintomi e farvi andare avanti a non sentire, ma in realtà quando stiamo male è il nostro corpo che ci sta dicendo che c'è qualcosa che non va e andrebbe ascoltato.

Lo stesso principio lo si riscontra praticamente ovunque, a partire dagli psicofarmaci che zittiscono la mente che ci comunica quali problemi abbiamo per consentirci di vivere tranquilli, il gastroprotettore che toglie il reflusso causato dal cibo inadatto al nostro corpo mentre noi andiamo avanti a nutrircene, e così via aggirando sempre il problema che causa e agendo sul sintomo.

Sono all'inizio delle mie ricerche e posso contare su info di chi ha provato diverse diete, tutti loro mi hanno detto che imparando a nutrirsi correttamente (o più che correttamente a individuare cosa ci fa male ed evitarlo + nutrienti bilanciati in dieta sana) ci si sente molto meglio e spariscono tanti sintomi, non è detto che le malattie vadano via ma comunque possono diventare drammaticamente più tollerabili a tal punto da farvi sentire guariti anche se non lo siete.

In questo filo vorrei discutere con voi su diete, informazioni, risultati e progressi in modo serio e senza deragliare in "complotti" anche se sono validi. Focalizziamoci solo sulla nutrizione, il resto postatelo fuori così non inquiniamo il filo.

Personalmente conosco una persona che per anni ha seguito la dieta del gruppo sanguigno del Dottor Mozzi, è uno di quelli che hanno patologie auto immuni e sono migliorati, non guariti, però hanno seguito le indicazioni e poi pian piano si sono ritagliati una dieta aggiungendo o togliendo cose a seconda di come stavano e reagevano: https://dietagrupposanguigno.it/

Questo invece è quanto ho trovato sulle lectine, scritto dal medico Americano Dr. Gundry, anche lui focalizzato sulla dieta come via per migliorare e possibilmente guarire dalle malattie: https://drgundry.com/lectin-guide/

Domande varie per impostare il filo:

>Come faccio a trovare linee guida generali per una corretta alimentazione?

>Come faccio a scegliere una dieta da provare senza cadere nei meme o truffe di gente che vuole vendermi cose?
>Quali sono i medici e nutrizionisti di cui posso fidarmi?
>Quali sono gli alimenti che dovrebbero essere eliminati a prescindere?

Pittura generica, ma relata.
R: 24 / I: 1

La fuga dalla famiglia

>Continuano a diminuire le coppie con figli, che oggi sono il 32,5% dei nuclei familiari e nel 2041 si ridurranno al 21,5. Aumentano invece le persone che vivono da sole, che nel 2041 saranno il 39% del totale. Il numero di membri in media per famiglia passerà da 2,3 a 2,1, con un calo del 9%. Sono cifre allarmanti per la tenuta del tessuto sociale dell'Italia.
R: 1 / I: 0

Partito Popolare del Nord

>Salvini pensa troppo al Sud

https://partitopopolarenord.org/

>Il Partito Popolare del Nord – Autonomia e Libertà è costituito da Donne e Uomini liberi delle Terre del Nord che si riconoscono nei valori di libertà, autonomia e democrazia; nei valori della tradizione giudaico cristiana, nella difesa delle persone che crescono e lavorano per consentire alle future generazioni una vita libera e degna di essere vissuta; nei valori della solidarietà, dell’attenzione per i fragili e per i più bisognosi.


>Crediamo nella sovranità sulle nostre terre e nella difesa dei nostri popoli che da secoli vivono, abitano, lavorano e faticano per garantire alla future generazioni una vita degna e libera; riteniamo che tutti abbiano diritto allo studio, alla crescita personale e al benessere economico.


>Rivendichiamo il diritto a chiedere la più ampia autonomia di governo territoriale, così come previsto dal titolo V della Costituzione; rivendichiamo il diritto di chiedere la riforma della Costituzione, ai sensi dell’art. 138, per perseguire un assetto dello Stato in senso federale, sulla base del principio della sussidiarietà; denunciamo l’eccesso di potere dello Stato concepito ancora sul retaggio napoleonico, ormai antistorico; esortiamo noi stessi, e tutti coloro che saranno chiamati come amministratori a decidere nelle sedi istituzionali, a servire lealmente il mandato popolare e le istanze politiche del Nord.


>Intendiamo operare contro il sistematico squilibrio fiscale che depaupera il Nord attraverso un residuo fiscale che convoglia le risorse finanziarie generate con onesto lavoro verso lo Stato centrale, uno squilibrio che provoca, attraverso un’ iniqua redistribuzione dei proventi fiscali, in totale assenza di meccanismi di controllo dei beneficiari e in assenza di adozione di pratiche amministrative virtuose, un residuo fiscale negativo che non ha pari in alcuna altra realtà.


>Confermiamo il nostro impegno a combattere per la difesa dei nostri valori e dei nostri diritti, e riconosciamo questi valori come riferimento fondamentale della nostra azione politica presente e futura, che mai negozierà i valori dell’Autonomia e della Libertà.
R: 16 / I: 2
Chi tifiamo in un conflitto iran-pakistan?

The Baluch Quagmire: Mistrust Between Iran and Pakistan Has Come to a Boil
Original source (on modern site) | Article images: [1]


The trans-border attack by Iran inside the Baluchistan Province of Pakistan has shocked Islamabad out of its wits.
Published: 18 Jan 2024, 8:50 AM IST

i

The Quint DAILY
For impactful stories you just can't miss

[Editor's note: According to multiple reports, the Pakistani Air Force on Thursday morning launched airstrikes on alleged Baloch separatist camps situated in Iran.]

Iran and Pakistan have not exactly been the best of friends for a very long time. However, they have not been sworn enemies either. This very complex posturing has defined their relationship since the Islamic Revolution in Iran in 1979. But earlier this week, this very delicate balance was disturbed like never before.

The region of Baluchistan is split between Iran and Pakistan and had remained largely porous before the security-minded world post 9/11. A low-grade insurgency is active in both the countries with the restive Baloch fighting against their respective central governments. However, the nature of the resentment is different in both countries.

In the case of Pakistan, it is a matter of sub-nationalism. In the case of Iran, an additional factor of Sunni sectarianism is added to the existing factor of sub-nationalism. The insurgency has turned deadly in both countries.

While the Baluchistan Liberation Army (BLA) and allied groups have mounted several attacks against Pakistani and Chinese interests on this side of the border, groups like Jundallah, and later Jaish ul Adl, have created havoc among the ranks and files of Islamic Revolutionary Guards Corps (IRGC) and local police on the other side. In ways more than one, they are a common menace.

Therefore, the trans-border attack by Iran inside the Baluchistan Province of Pakistan has shocked the mandarins in Islamabad out of their wits. While Iran has been threatening unilateral action against Pakistan-based groups for several years now, no one thought that it would deliver on its threat.
Pakistan has also been threatening Iran to rein in Baloch groups operating from its soil in an almost tit-for-tat manner. However, till yesterday, both sides had respected each other's sovereignties. It is therefore no surprise that when this correspondent tried to get a feel of the mood in Islamabad from his sources, the common refrain was the term "betrayal."

From Jundallah to Jaish ul Adal
While the rancour vis-à-vis Jaish ul Adl has increased since 2018-2019, the blame game between the two neighbours is not new. After the United States invaded Afghanistan, Iran saw a sudden rise in deadly attacks by Baloch insurgents in its Sistan o Baluchestan province and other adjoining ones. The primarily active group then was Jundallah, which had a base inside Pakistan's Baluchistan and the blessings of the Americans who were, at the time, operating at whim inside Pakistan.

As the attacks got deadlier, Iran started exerting pressure on Islamabad to rein in the terror group. The latter expressed helplessness. Iran caught a lucky break when it managed to capture and execute Jundallah's head, Abdolmalek Rigi, in 2010.

It was said then that the intelligence for the same was provided by Pakistan. Then, the Raymond Davis fiasco happened in Pakistan where the aforementioned CIA (Central Intelligence Agency) agent shot and killed at least two Pakistani intelligence operatives. The fallout that followed saw Pakistan kicking out Jundallah from its soil, but it found sanctuary around an American base in Afghanistan. However, the group quickly collapsed, as operating from inside the western region of Afghanistan where locals had massive pro-Iran sentiments, proved to be difficult.

However, shortly after, some of the members from Jundallah established another group and named it Jaish ul Adal. While this group did a few shock-and-awe operations in its early days, it did not manage to rattle Iran in any meaningful way. Many of its leaders were either killed by Iran or were arrested by Pakistan and handed over to the former for execution. In one instance, one of its leaders was killed by the Afghanistan Taliban based on intelligence provided by Iran.

However, the group has become more brazen in its attacks in the last few years and has ripped through the Iranian security apparatus, especially in and around the city of Saravan. Several high-ranking officers from the Iran Army as well as IRGC have been killed in the last two years. Last year, Baloch militants tried to capture the city of Zahedan during the bloody unrest following the death of Mahsa Amini.
While the attempt was thwarted, it led to a massive loss of men and material. This rattled Tehran to no end and it started putting additional pressure on Pakistan. And while Pakistan has time and again arrested or even killed some of Jaish ul Adal's leaders inside its border, the terrain makes it difficult to check their movement completely.

Neither Iran Nor Pakistan Shall Want to Open a New Front
Pakistan also has a litany of complaints against Iran. For starters, it claims that the BLA and allied groups operate from Iranian soil and often escape to Iran after mounting attacks inside Pakistan. It has also maintained for a very long time that Iranian intelligence has been hobnobbing with their Indian counterparts in fomenting unrest inside Baluchistan. Drug cartel members and common criminals possessing passports from both countries are often apprehended in each other's territories. This further adds to the mistrust.
R: 7 / I: 2

La destra vuole anche Gramsci: nel pantheon con Tolkien. Ma un liberale non c’è mai?

>Da tempo c’è in giro un «gramscismo di destra» che ammira in lui il concetto di «egemonia», e che vorrebbe rubarglielo per dare più solide basi culturali al nuovo potere meloniano

>Anche perché l’autore dei «Quaderni dal carcere» c’azzecca di più; nel senso che almeno c’è una qualche attinenza storica con le radici culturali di Fratelli d’Italia


>Non si può perciò che applaudire alla decisione del ministro Sangiuliano di apporre una targa commemorativa alla clinica Quisisana di Roma, dove una delle menti più raffinate del marxismo italiano smise di pensare dopo la lunga cattività cui era stato costretto dal regime fascista (il ministro annuncia anche una mostra, non sappiamo se organizzata direttamente da lui).


>D’altra parte negli anni ’20 del Novecento fascisti e comunisti apparvero non a caso insieme sulla scena, nel giro di un paio d’anni, e percorsero fino a un certo punto strade alquanto parallele: nel rifiuto del vecchio regime liberale, nel fascino per la violenza come levatrice della storia, e nella brutalizzazione della lotta politica.


https://www.corriere.it/politica/24_gennaio_07/se-gramsci-rinasce-destra-pantheon-tolkien-grazie-all-egemonia-culturale-a3d011f4-ad9c-11ee-9e88-893ab0f41bc6.shtml?refresh_ce

È finita per i comunisti.
R: 1 / I: 0

Japanese Communist Party: New leader, new image

È il loro anno, me lo sento!
R: 7 / I: 1
La democrazia non ha più senso. Ormai è diventata demagogia. È finita quando il primo cittadino qualunque vedendo un politico ha pensato "se viene eletto lui, posso essere eletto anch'io".

Cosa c'è dopo?
R: 9 / I: 1

Ancora arrivi di migranti, nel 2023 un aumento del 50%

>Il flusso di profughi verso le coste italiane prosegue chiudendo un bilancio che nel 2023 ha visto aumentare del 50% il numero di migranti sbarcati rispetto all'anno precedente.

>Secondo le cifre fornite dal Viminale, riferite fino allo scorso 29 dicembre, le persone che in un anno hanno raggiunto il nostro Paese sono state 155.754 (oltre 17mila i minori stranieri non accompagnati) mentre nello stesso periodo di riferimento nel 2022 erano state 103.846. Il picco di sbarchi, 25.673 in un mese, è stato raggiunto ad agosto.


>Sui numeri ha sicuramente influito la crisi economica e politica in Tunisia, diventata la rotta privilegiata per chi fugge dall'Africa, e alcune strategie - secondo quanto denunciato anche dal governo italiano - messe in atto dai mercenari della Wagner al soldo di Mosca per esasperare il fenomeno migratorio.


https://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2023/12/30/ancora-arrivi-di-migranti-nel-2023-un-aumento-del-50-_05f9070f-ff08-482b-8e18-8c70d8bb84d0.html
R: 29 / I: 2

Sweden democrats leader: Bulldoze all mosques

>Having just been re-elected as party leader, Jimmie Åkesson, 44, stepped on stage to address the party comrades. He gave a dark picture of Sweden, which he believes is "a broken, divided and dangerous country".

>- We have war in the streets today, says Åkesson and describes a development with gross violence that "is going completely to hell".


>According to Åkesson, the party's main opponents, the Social Democrats, are to blame.


>Åkesson portrayed Sweden's largest party as dependent on Islamists to be able to take power again.


>- Magdalena Andersson will never be able to become prime minister again without the Islamists' votes and support, he says.


>But Åkesson didn't stop there. In his speech, he also attacked "Islamist monuments" in the cityscape.


>- We need to start confiscating and demolishing mosque buildings where anti-democratic, anti-Swedish, homophobic, anti-Semitic propaganda or general misinformation about Swedish society is spread, he says.


>- Minarets, domes, crescents or other attributes that serve as Islamic monuments in the cityscape should be completely removed.


>The outcome is controversial, not least in view of Sweden's strained relationship with parts of the Muslim world. But that didn't stop Åkesson, who also said he wanted to review the legislation so that the police like Säpo can use covert wiretapping against "premises of religious congregations" to gather evidence.


Cosa succede in Svezia?
R: 14 / I: 7
È tempo di tornare a prendere in considerazione l'idea di applicare il comunismo, si accettano proposte su come fare.
R: 13 / I: 2

Unicef ranking of best places for children to grow up

La depopolazione dell'Italia è cosa buona e giusta.
R: 4 / I: 2
L'uomo arancione è cattivo?
R: 10 / I: 3
Il vostro eroe è amico di Israele.

Come copate con ciò?
R: 0 / I: 0
https://twitter.com/wilderpatriot/status/1733369647750115824
https://twitter.com/TheCensoredRock/status/1734236218471162071


Una breve introduzione. In questi due tweet si parla (nel primo) di questa donna che invita gli amici del moroso, tutti le dicono di no. Le risposte al tweet si dividono in due gruppi, tra chi dice che gli uomini sono così e che chi dice che lui la sta per mollare.
Ora, la donna potrebbe pur star dicendo cazzate per avere attenzione su tiktok, il punto sono le risposte.
E qui arriviamo al secondo tweet, in cui gli uomini si lamentano o descrivono di essere soli come le colpa fosse della società, di una fattore esterno.

"No one, I am man" ma brutto coglione sei vittima di te stesso. Io le capisco le donne quando si lamentano che gli uomini vogliono una mamma.
E qui arrivo al mio punto. Non credo ci sia soluzione. Io sono un uomo, e sono il primo a dire che dei problemi degli non me ne frega un cazzo. Quando leggo sui chan le lamentele dell'utenza maschile, gente che dice di esser sola, di essere triste, mi viene solo voglia di dare a queste persone una sberla.
Anche perché il 90% dei problemi degli uomini online (come quelli delle donne eh) sono delle puttanate galattiche, roba da liceali. Ma avete mai visto r9k?

Dove voglio andare con questo post? forse sul fatto che gli uomini devono piantarla di fare le vittime quando sono loro a definire l'amicizia maschile in maniera tanto atomizzata.
R: 4 / I: 3
12 AFUERA!

Cosa può andare storto?
R: 13 / I: 2
Cattofag, scelgo te!

Visto che sta morendo, chi sarà il prossimo? Che magheggi massonici ci saranno dietro?
R: 2 / I: 0
https://www.adnkronos.com/internazionale/esteri/venezuela-vince-referendum-per-annettere-parte-della-guyana_6RqmoTnFw4aw9S9SEhE3ke
"La vittoria nel referendum sull'Esequibo è stata schiacciante, e con essa abbiamo mosso i primi passi per una nuova, potente, tappa storica che rafforza la nostra ambizione di sovranità" sulla regione, ha dichiarato Maduro. "È stato un grande successo per il Venezuela, per la nostra democrazia", raggiunto grazie al "livello molto importante di partecipazione del popolo". “Il sì delle 10.554.320 persone che hanno votato è stato superiore al 95% per tutti i cinque quesiti posti dal referendum”, e ha portato a una vittoria che ha "unito la Patria, senza discriminazioni e senza partitismi", ma anche alla "sconfitta del governo della Guyana e della compagnia americana Exxon Mobil, che sfrutta illegalmente le risorse petrolifere del territorio".

Venerdì scorso, la Corte internazionale di giustizia (Cig) aveva ordinato al Venezuela di "astenersi dall'intraprendere qualsiasi azione che modifichi la situazione che attualmente prevale nel territorio oggetto della controversia". Il governo della Guyana aveva descritto il referendum come una "minaccia alla pace e alla sicurezza nazionale". L'area di Esequibo, di circa 160.000 chilometri quadrati, costituisce circa due terzi del territorio della Guyana. Secondo i dati ufficiali, tutti e cinque i quesiti del referendum hanno ricevuto una maggioranza compresa tra il 95,4% e il 98,11% dei voti a favore. Tra questi c'era il quesito se il Venezuela dovesse rifiutare la giurisdizione della Cig in materia.

Quindi è una cattiva idea chiedere di pagare soldi in cambio di territorio che si pensa debba essere proprio, tra l'altro poi il pezzetto di territorio in basso a destra è rivendicato dal Suriname
R: 3 / I: 0
https://twitter.com/MattooShashank/status/1730926571396153613

Rocchetto in inglese ma abbastanza semplice sulla politica estera della Meloni (che prosegue il lavoro iniziato da Draghi) con l'India. Il punto interessante è il meme come indicatore della popolarità di un indirizzo politico, in questo caso il riallaccio dei rapporti italia-india.

Interessante poi il post in cui parla di un patto UK-Italia-JP per lo sviluppo di un aereo di nuova generazione
R: 34 / I: 3
https://www.politico.eu/article/henry-kissinger-germany-let-in-way-too-many-foreigners/

Mi sa che ci sono arrivati, c'hanno messo solo… 40 anni?
R: 2 / I: 0
Fa sorridere che un rappresentante della sinistra hegeliana come Stirner che è pure più a sinistra di Marx sia considerato il padre degli andicappini. Come è potuto succedere?
R: 17 / I: 3
Ora che la polvere si è posata, è stato giusto rendere le droghe un prodotto di massa come i videogiochi e le serie tv? O hanno ragione quelli che dicono che dovrebbero assumerle solo i "sacerdoti", gli artisti, gli scienziati e gli intellettuali che producendo oggetti culturali di un certo livello migliorando poi a cascata la vita di tutti?
R: 7 / I: 0
Non mi è ancora chiaro perché i francesi si sentano nordici/germanici quando è palesissimo che sono più vicini ai mediterranei. Io sono stato diverse volte in Francia e in Germania e posso dire che mentre la cultura tedesca è totalmente aliena alla mia cultura italiana, la francese è perfettamente in peso con la mia. Mi son trovato meglio in Francia che in Germania.
R: 10 / I: 1
si accusa la chiesa e il cristianesimo di aver rallentato lo sviluppo della scienza.
Ma anche quello è un trucco e un auto-inganno per nascondere che ciò che la chiesa e il cristianesimo hanno davvero rallentato è lo studio di Dio.
ovviamente ci sono religioni molto peggiori sia per la scienza che per lo studio di Dio, ma noi siamo Europei e dobbiamo preoccuparci della storia della nostra specie e non delle altre specie
R: 12 / I: 1
Ma quindi l'epidemia del Fentanyl è la vendetta del chairman Xi Jinping a quella dell'oppio di 150 anni fa?

Lmaooo
R: 5 / I: 0
È un po' che non si sente parlare dei greci.

Come se la stanno passando? Son diventati tutti nazi? Tjtti statali e campano dei soldi da Berlino e Pechino?
R: 42 / I: 21

Onore a Bashar Hafez al-Assad, presidente della Siria!

Bashar al-Asad dice di difendere «l’integrità e la sovranità» del suo Paese, a costo della sua stessa esistenza: «il mio lavoro non è quello di essere contento di quello che sto facendo o di non essere felice o altro, non riguarda i miei sentimenti, riguarda gli interessi della Siria, quindi ovunque andranno i nostri interessi, lì andrò anch’io».

Questa disposizione dell’animo, nel sovrano e nella sua consorte Asma, si percepisce come qualcosa di non costruito, di non artefatto; ma quale frutto naturale di una terra e di una civiltà che, intrise di storia, di cultura e di bellezza, ne irradiano i figli prediletti.

Per il mondo della dissoluzione liberaldemocratica, è qualcosa di intollerabile, che dunque va negato, nascosto, bombardato quanto prima. Il sovrano amato dal popolo, il sovrano retto, il sovrano che si immola per la sua gente (quante comode proposte di esilio gli saranno state fatte? Quante?) agisce come la luce del sole per i vampiri, che corrono isterici da tutte le parti.

Viviamo in un mondo di vampiri, e un sovrano come Assad, unito alla sua bella moglie fedele, rappresenta un sole.
È bello, è caldo, disinfetta.
Quanto ne avremmo bisogno anche noi?


https://youtu.be/YgiyWGyJcIc
R: 51 / I: 17
Secondo voi perché l'estrema destra è diventata pro-ebrei e sionista? Qualcuno dice che il loro ragionamento è che Israele è un po' tipo una discarica: che è meglio tenere gli ebrei tutti in un posto ben definito invece di averli in casa.
R: 2 / I: 1

Dobbiamo tutti imparare dai tedeschi

>Il cancelliere tedesco Olaf Scholz ha pubblicato su X una foto che lo ritrae chino a lucidare con un fazzoletto due pietre d'inciampo, nel giorno dell'85esimo anniversario della 'Notte dei cristalli'. Nell'immagine accanto vengono mostrate le piccole piastre di ottone poste in memoria di Hans Goslar, un giornalista e scrittore ucciso nel lager di Bergen Belsen, e della sua consorte Ruth Judith.

>Il laconico commento del cancelliere è solo "La dignità umana è inviolabile". La frase è stata pronunciata anche nel discorso alla sinagoga di Berlino: "La dignità umana - di ogni essere umano - è inviolabile. Questa non è solo un'affermazione: è il nostro compito. Il nostro compito è difendere la dignità umana", ha detto Scholz.


Quando l'ho visto nel feed pensavo stesse raccogliendo uno stronzo di cane e ho lolwuttato
R: 29 / I: 2

Dacia Maraini - I campi di concentramento

https://www.youtube.com/watch?v=B9JDeMqSfks

Giapponesi brava gente.
R: 20 / I: 6

BSW

Appena droppato nuovo partito in Germania che sta rubando l'elettorato a tutti gli altri.

https://en.m.wikipedia.org/wiki/B%C3%BCndnis_Sahra_Wagenknecht

>anti-migration

>socialist economics
>pro-Russia
>anti-Israel

Come Rizzo ma meglio.
R: 3 / I: 1

Fiducia nei giornalai (statistiche 2023)

>The Italian media system is being rocked by successive waves of digital transformation. Publishers are selling traditional outlets and acquiring digital companies focused on social media to target young audiences. Digital advertising overtook traditional offline advertising but is challenging, and the percentage paying for online news remains low, so legacy media brands are restructuring their newsrooms.

https://reutersinstitute.politics.ox.ac.uk/digital-news-report/2023/italy
R: 9 / I: 1
>quando denunci la corruzione e il mondopagliaccio ma poi ti accorgi che il clown corrotto sei tu e allora ringrazi il mondo corrotto e pagliaccio che ti fa uscire dal carcere sborsando tra i 100 e i 150k paperdollari che ti puoi permettere tranquillamente perché sei riuscito a buttarlo nel culo alla stessa classe operaia che ti vota

"Two of Donald Trump’s key election lawyers, Rudy Giuliani and Sidney Powell, surrendered Wednesday on charges in the Georgia election subversion case.

The scene of Giuliani, the former New York City mayor and a notable former federal prosecutor, walking into the Fulton County jail is another amazing moment in the ongoing investigation into Trump and his efforts to overturn his 2020 election defeat.

One of Trump’s most outspoken attorneys in 2020, Giuliani was charged with 13 crimes, including breaking the state’s racketeering act, engaging in various criminal conspiracies, and soliciting a public officer in the state to violate their oath.

Giuliani agreed to a $150,000 bond package after flying to Atlanta earlier Wednesday. Powell agreed to $100,000 bond.

Powell and Giuliani are among the figured in the alleged scheme to overturn the 2020 election results in Georgia to turn themselves in Wednesday. Kenneth Chesebro, the architect of the Trump campaign’s fake electors plot, also surrendered.

The former president, meanwhile, will turn himself in on Thursday after agreeing to a $200,000 bond."


https://edition.cnn.com/2023/08/23/politics/giuliani-fulton-county/index.html

chissà come copano i berrettini rossi, lul

Dai che se ci va bene tra qualche giorno vediamo anche il mugshot dell'obeso criminale arancione.
R: 1 / I: 0
Come definireste la "femminilità"?

Qualcuno ha detto che è la qualità dell'"assenza", della "mancanza", dell'"abbandono"…
R: 33 / I: 10

Indebitamento italiano

Dati del 2019 (prima dell'operazione terroristica "covid"):

- il debito pubblico italiano è del 134,5% del PIL
- il PIL italiano è stimato a 2005 migliaia di miliardi di dollari.
- la popolazione è stimata a 59,73 milioni di italiani
- dunque il debito pubblico è quasi 2,7 trilioni di dollari
- dunque ogni cittadino italiano, inclusi neonati e moribondi e immigrati appena regolarizzati, ha sulle spalle un debito di 45133 dollari (dati del 2019), solo per il fatto di avere la cittadinanza italiana
- alla morte di un cittadino italiano, il suo debito viene sparpagliato sugli altri cittadini italiani, per cui anche il crollo delle nascite fa salire il debito.

Il "covid" ha dato una stangata all'economia e i governicchi ConteDraghi hanno bruciato una quantità immane di soldi (cfr. la mancetta miliardaria ad Alitalia in pieno lockdown; il solo Draghi ci hanno letteralmente indebitato per 500 milioni di euro al giorno col PNRR) senza contare le congiunture internazionali (costi gas/elettricità alle stelle, calo drammatico rispetto al dollaro e al rublo, ecc.)
R: 6 / I: 0

Newsom, chi è costui?

Per sostituire l'ormai inutilizzabile Biden

1) Kamala Harris si dimetterebbe da vice Presidente. Il pretesto: prendere il posto della ormai decotta senatrice Diane Feinstein, novantenne

2) Joe Biden (o meglio, i suoi handlers) nominano al posto di Kamala il governatore della California, Gavin Newsom, messosi in luce come grande promotore delle “nozze gay”, che ha cercato di imporre per legge, e gran promotore della Impostura del Clima.

3) Biden sara’ quindi rimosso ( si ammalerà, o qualcosa del genere) e

4) Newsom, appena nominato vice-presidente, diventerà automaticamente Presidente. In breve tempo, senza tante formalità. Un anno (o più) prima delle presidenziali del Novembre 2024.

5) Newsom potrà nominare il suo vicepresidente (vedi precedente di Spiro Agnew vicepresidente di Nixon dimessosi sotto pressione del Deep State e sostituito da Gerald Ford che poi diventi automaticamente presidente senza elezione quando Nixon fu costretto a dimettersi per il Watergate).

6) Poi il Presidente Newsom nominerebbe il suo vice presidente, e qui le possibilità sono atroci. Si va da Hillary ora tornata magicamente a galla a Michelle Obama …

7) A quel punto, Newsom non avrebbe bisogno di fare nessuna campagna presidenziale in concorrenza con altri candidati. Sarebbe automaticamente il candidato per il partito democratico 2024. Come noto, Newsom, aveva dichiarato con misteriosa arroganza che non avrebbe avuto bisogno di fare nessuna campagna elettorale per il 2024. Questo spiegherebbe la strana visita il 19 giugno scorso di Biden a Newsom in California, dove avrebbe dato una sorta di controversa investitura al governatore della California specie sulla questione (cruciale per i globalisti) della Difesa del Clima.

Di nuovo, questo scenario non è’ per niente certo ma sicuramente è’ molto vicino al modo di pensare della banda di Washington e i money men, i Filantropofagi.

Questo spiegherebbe alcuni recenti sviluppi: il grande (e inatteso, disperato?) raduno dei grandi servi dell’Oligarchia a New York (durante la sessione dell’Assemblea Generale dell’Onu) sotto l’egida inattesa della resurretta Fondazione Clinton. Con grande fanfara e con la partecipazione in primo piano di Bergoglio che ha benedetto il ritorno dei Clinton come capi bastone plenipotenziari in nome dei globalisti. Ai Clinton e’ stato fatto affluire un fiume di soldi ed e’ stata affidata la gravde macchina di riciclaggio conosciuta come l’Ucraina di Zelensky.

Immediatamente i Clinton (fino a quel momento in coma politico) si sono scatenati in incontri ad altissimo livello (Vedi il volo a Londra per incontrare il primo ministro Sunak… e chi altro?)

L’indizio probante? Soros jr. si è fatto fotografare con Newsom.., scrivendo: “Inizia una delle settimane più folli di New York: #ClimateWeek e @Assemblea Generale dell’ONU presso la @ClintonGlobal Initiative e ho avuto modo di incontrare uno dei grandi leader statunitensi @GavinNewsom!”
R: 3 / I: 0
Non è un controsenso una "internazionale fascista"?
R: 1 / I: 0
>"Nessun segno di metastasi al cervello al momento della morte". Sono le prime conclusioni a cui sono giunti i consulenti della Procura di Roma nell'ambito della complessa attività autoptica disposta nell'ambito del fascicolo aperto per la morte del giornalista Andrea Purgatori.

>Gli esami istologici sono stati completati mercoledì e nel corso della giornata c'è stato un incontro con i consulenti di parte per fare il punto della situazione. Dagli accertamenti emerge "concordemente" che al momento della morte, arrivata a luglio dopo un vero e proprio calvario durato alcuni mesi, non c'è alcuna traccia di cellule tumorali nell'area del cervello. Nel procedimento, avviato dopo una denuncia dei familiari, sono stati iscritti nel registro degli indagati per omicidio colposo i medici Gianfranco Gualdi e Claudio di Biasi che diagnosticarono al giornalista una forma di tumore cerebrale.


>L'attività sui reperti si è svolta all'istituto di medicina legale del Policlinico di Tor Vergata dopo i prelievi effettuati nel corso della prima tranche dell'esame autoptico svolto il 26 luglio scorso. All'esito degli accertamenti, con le relazioni e pareri, i pm di piazzale Clodio chiederanno un incidente probatorio in modo da cristallizzare come prova i risultati della consulenza ma anche i primi referti e in particolare le lastre in base alle quali venne fatta la diagnosi e la conseguente terapia che prevedeva anche cicli di radio terapia
R: 70 / I: 47

La questione inglese

Abbiamo un problema
e non si può stare ad aspettare che sia qualcun'altro a risolverlo al posto vostro
perchè è un problema che ci riguarda tutti, ed ignorarlo non è possibile, perchè va solo peggiorando

Il problema è l'occupazione americana dell'europa

che ha molti effetti deleteri sulle vite di tutte le persone che vivono in europa, nondimeno sulle vite di noi italiani



l'occupazione americana dell'europa significa propaganda dei pedofroci sovvertitori culturali nelle scuole
l'occupazione americana dell'europa significa espropriazione dell'economia tramite debito

l'occupazione americana dell'europa significa propaganda della """gravissima""" sovrappopolazione mondiale
l'occupazione americana dell'europa significa diritti e donazioni per i """""poveri bambini africani""""" (che ora cresciuti, arrivano sui barconi)

l'occupazione americana dell'europa significa non poter possedere una casa a 20 anni
l'occupazione americana dell'europa significa non poter dar da mangiare ai propri figli

l'occupazione americana dell'europa significa spendere tutto il proprio tempo a lavorare e pur essere ancora al punto di partenza nella miseria
l'occupazione americana dell'europa significa non avere tempo per crescere i propri figli

l'occupazione americana dell'europa significa dover lavorare fino ad 80 anni ed oltre dentro la tomba
l'occupazione americana dell'europa significa accorgersi troppo tardi che non si ha più l'età fertile per avere figli

l'occupazione americana dell'europa significa elogiare la morte come una virtù e valore sociale
l'occupazione americana dell'europa significa avere ogni nuova generazione più misera e senza speranze delle generazioni precedenti

l'occupazione americana dell'europa significa diritti e privilegi delle """sacre""" minoranze
l'occupazione americana dell'europa significa doveri e sfruttamento della """colpevole""" maggioranza

l'occupazione americana dell'europa significa avere uno schermo che ti osserva mentre lo guardi, dei video e notizie suggeriti che ti suggeriscono cosa pensare
l'occupazione americana dell'europa significa essere zittiti e cazziati quando si dice pubblicamente quello che si pensa davvero, perchè """"potrebbe"""" offendere """"qualcuno""""

l'occupazione americana dell'europa significa non avere nemmeno un partito politico tra tutti che faccia davvero gli interessi del paese
l'occupazione americana dell'europa significa propaganda quotidiana a mezzo stampa di manfrine e stronzate politiche inutili che non migliorano di una virgola la vita degli italiani

l'occupazione americana dell'europa significa una politica controllata ed incapace di opporre resistenza l'occupazione americana
l'occupazione americana dell'europa significa la finta distinzione di destra e sinistra, tra due estremi comunismo e fascismo entrambi creati dagli anglostronzi, entrambi al servizio della finanza che tutto mette in schiavitù

l'occupazione americana dell'europa significa coinvolgimento in guerre di aggressione criminali
l'occupazione americana dell'europa significa sacrificare tutto e tutti per gli interessi finanziari

l'occupazione americana dell'europa significa essere pagati con fogli di carta e numeri di computer senza valore per il propio tempo ed ingegno e creatività
l'occupazione americana dell'europa significa non possedere nulla ed aver svenduto tutto

l'occupazione americana dell'europa significa essere stranieri al proprio paese
l'occupazione americana dell'europa significa doversi spostare per vivere meno peggio

l'occupazione americana dell'europa significa genocidio di tutti gli europei tramite l'assenza di nascite
l'occupazione americana dell'europa significa cancellazione della storia e cultura europea tramite l'invasione lenta di immigrati

l'occupazione americana dell'europa significa criminalizzazione del buon senso
l'occupazione americana dell'europa significa una cultura di massa di mentecatti rincoglioniti asserviti al potere che li divora


l'unico argomento che una politica seria e non assoggettata ai padroni americani dovrebbe mettere al primo posto
è come liberarci da questi occupanti checche assassine ladre e genocidanti degli anglostronzi americani

(senza nulla togliere agli anglostronzi non americani, anch'essi molto coinvolti, ma facciamo un solo passo alla volta, gli altri anglostronzi li sistemiamo dopo, prima si spezza il braccio del male, poi si prende a schiaffi la mente del male, gli americani sono il braccio)
R: 10 / I: 1

Vatican's hidden role in postwar repatriation revealed

Come coperanno i weeb chiesa-mafia con ciò?
R: 27 / I: 3
https://www.corriere.it/economia/finanza/23_settembre_06/superbonus-mirino-ragioniere-stato-visco-misura-troppo-lunga-0fa1fbfe-4cea-11ee-ba13-a63742c0d94b.shtml

Dai 35 miliardi della stima iniziale di tiraggio del 110% si è passati a maggio di quest’anno a 67 miliardi, e con l’aggiornamento dei conti di fine settembre rischia di salire oltre i 90. Se bastano, perché secondo l’istituto di ricerca Nomisma, ascoltato ieri alla Camera in Commissione Ambiente, «il costo pubblico del Superbonus arriverà, secondo le nostre stime, a 140-150 miliardi di euro».

Ormai è assalto alla diligenza
R: 1 / I: 0

La bellezza della cultura ebraica

Cos'è la "cultura ebraica"? Tutta la conoscenza prodotta da ebrei (tipo anche la relatività) o una cosa che ha a che fare solo molto con la loro religione?
R: 0 / I: 0
the anarchy fairy realms
R: 22 / I: 5
da ragazzino ero uno di quelli chiesa-mafia, ecc
Genitori atei e non sono nemmeno battezzato.
Crescendo ho studiato Gesù e soci e ho iniziato a tollerare e pure ad ammirare la chiesa.
Penso di essere più preparato sulle questioni cristiane di tanti fedeli, e mi è capitato di piangere leggendo la bibbia la parte in cui Gesù dà conforto ad uno dei due ladri sulla croce

Di recente però mi sto convincendo che il cristianesimo non è una forza positiva nella società occidentale. Che la società occidentale ha fatto bene non grazie al cristianesimo, ma a dispetto di esso. Non penso che abbia frenato lo sviluppo della scienza, ma della conoscenza di Dio, perché bisogna sempre ficcarci di mezzo che Dio è venuto in terra come uomo, che è proprio un cazzata pazza.
E che se oggi noi europei siamo nei guai non è perché Gesù ha sempre meno successo tra di noi, ma perché l'universalismo cristiano è stato sovvertito per distruggerci, e ciò unito a situazioni molto più concrete (banche centrali, interessi di stranieri tipo ebrei, cinesi, arabi, ecc) ci sta portando alla catastrofe.

Insomma per quanto non condoni quelli che attaccano Gesù e la chiesa così a casaccio, non penso che il cristianesimo aiuti se vogliamo salvare i popoli europei.
R: 9 / I: 0
Apro il thread qui perché è serio.
Da ignorante, mi sembra che gli economisti non capiscano un cazzo. Sarà scienza riconosciuta ok, ma mi pare vadano a tentoni. Seguo qualche economista su twitter, ok è twitter, ma i loro post mi sembrano un insieme di supercazzole. Poi uno legge post di gente che si occupa del meteo o simili e vedi che, coi loro bias per carità, è tutto molto più serio.
R: 8 / I: 2
Qual'è la differenza tra una persona "informata" ed un "complottaro" ?

La persona informata ripete a pappagallo cazzate pensate da altre persone, e diffuse a mezzo media e stampa
Il complottaro non ripete, le cazzate le pensa tutte lui da se, senza imitazioni

cazzate uno ripete, cazzate uno origina
praticamente sono "cazzari" entrambi

ed il loro contrasto:
degli "informati" che forse non solo gelosi della indipendenza dei "complottari"
o dei "complottari" che forse sono solo gelosi del senso di gruppo degli "informati"
il loro contrasto, è solo una guerra tra poveri, "cazzari"
R: 8 / I: 1
I problemi ambientali ci sono e sono senza precedenti e minacciano il mondo intero.
Ed esiste una fonte certa: si chiama Cina comunista, il golem della classe manageriale che è ormai completamente sfuggito al loro controllo.
R: 4 / I: 0

Javier Milei

Sembra ci sia un candidato andicappino alle prossime elezioni presidenziali in Argentina e i chan sono in hype.

https://archive.is/eZKCa

Che ne pensa il nostro andicappino?
R: 1 / I: 0
Criminologiafag scelgo te!
Quanto sarebbero stati famosi i pic related se avessero operato in Italia?
R: 20 / I: 8

L'Italia deve deportare in massa tutti gli immigrati

Agli immigrati selezionati per essere deportati vanno offerte due scelte
1) se ne tornano al loro paese nativo di loro scelta
2) vengono deportati su delle chiatte galleggianti nelle acque internazionali del mediterraneo, in zona economica italiana, gli si fornisce un amo da pesca e poi che si arrangino a sopravvivere

I barconi, barchini, ecc, che traghettano immigrati in massa in Italia, li si affonda, con o senza le persone dentro
Le navi delle ong che favoriscono la tratta di immigrati, le si affonda, con o senza gli scafisti dentro
Siamo in stato di guerra, zero pietà per le colonne dell'esercito degli aggressori, la responsabilità di aver usato civili come carne di macello in una guerra ricade sui vigliacchi che li stanno spingendo al massacro

Chi favorisce l'immigrazione in Italia da dentro l'italia, gli si ritira la cittadinanza e poi li si espelle
Chi favorisce l'immigrazione in Italia da fuori l'Italia, li si arresta e poi si butta via la chiave

Gli industriali che frignano che non hanno manodopera a basso costo, cioè a costo da schiavismo, vanno a farsi fottere
se gli industriali e datori di lavoro in generale sono incapaci di condurre la propria attività senza soffocare il futuro di una nazione, allora devono trovarsi un altro lavoro
le attività economiche che mettono i lavoratori in condizioni impossibili ad avere dei figli, facendo lavorare per forza le donne e quindi impedendogli di prendersi cura dei loro figli, non fornendo stipendi adeguati a sostenere intere famiglie, le attività economiche che danneggiano la natalità dei propri lavoratori e cittadini italiani, stanno commettendo un attentato contro lo stato Italiano, e come tali devono essere perseguiti per legge, multati e o incarcerati

I banchieri e finanzieri che frignano che l'economia non tira o che non è abbastanza efficiente, vanno a farsi fottere
chi soffoca il tessuto produttivo di una nazione strozzando le piccole e medie imprese, chi rende quasi impossibile alle nuove generazioni di possedere una casa e spazi adeguati per far crescere nuove famiglie perchè le abitazioni sono state usate come merce su cui speculare e quindi hanno costi inaccessibili, stanno anche loro commettendo un attentato contro lo stato Italiano, e come tali devono essere perseguiti per legge, multati e o incarcerati, e tutti i proventi da usura e speculazione devono essere sequestrati per essere messi a miglior uso per il futuro del Italiano

Tutti i bastardi che di nascosto stanno progettando la dissoluzione dell'Italia e dell'europa, vanno a farsi fottere
un giorno si saprà chi sono, e quel giorno non ci saranno multe ne prigione, non ci saranno chiatte galleggianti nel mediterraneo, per loro, ma solo di peggio

Tutti i governi venduti, succhiacazzi americani, e traditori del popolo Italiano, avranno anche loro una giusta sentenza
R: 55 / I: 5

Contrordine compagni! L'UBI è fassista!

Qui il libro dell'articolo:

https://ufile.io/8y1t534i
R: 15 / I: 10
Questi sono i piani degli anglostronzi per genocidare l'europa, post guerre mondiali, tramite la soppressione delle nascite.

Se non siete ferrati con l'inglese, ve li posso tradurre.

Anti-natalismo = Genocidio
https://it.wikipedia.org/wiki/Genocidio#Definizione_ufficiale_delle_Nazioni_Unite
>Genocidio
>Definizione ufficiale delle Nazioni Unite
>(d) misure miranti a impedire nascite all'interno del gruppo;
R: 43 / I: 2
Miglior governo del secolo, tassare gli extra profitti delle (((banche))) è un colpo grosso.
R: 22 / I: 8
I migranti non arrivano per colpa della Russia, Putin vuole salvare l'Europa!
R: 0 / I: 0
Questo articolo sulla sessualità scritto nel 1981 potrebbe essere stato benissimo scritto oggi. Possibile che siamo ancora fermi a 40 anni fa e non sia successo praticamente niente di rilevante in campo sessuale? Reinventiamo sempre la ruota?
R: 3 / I: 0
Ti fa davvero pensare
R: 8 / I: 0
Ma è vero che adesso tra gli incel va di moda convertirsi all'Islam?
R: 9 / I: 0
pure stasera il fenomeno delle ragazze che non sanno più camminare e ti vengono addosso.
Quando si cammina e due persone sono sulla stessa traiettoria, di fronte o in diagonale, in genere entrambe tendono a spostarsi e/o a rallentare. Si tratta di una cosa abbastanza naturale.

Invece ho notato ragazze, solo e soltanto ragazze, che non si spostano.
Ovviamente non succede sempre, ma su 3 uscite recenti è già successo 4 volte.

Mantengono la stessa identica traiettoria, nonostante io sia nel loro campo visivo e loro non stiano né guardando il cellulare e né guardando altrove.
Tra l'altro può capitare quasi di scontrarsi con una persona camminando, per carità, ma anche lì quando si arriva vicini allo scontro si chiede scusa, si fa un sorrisetto, un verso e ci si sposta.

Queste ragazze invece sono dei totali zombie, pure se arrivano a pochi centimetri dalla tua persona continuano dritte guardando avanti senza notare l'esistenza degli altri.
Non è normale.
Tutto questo in posti non caotici.

Apro su /pol/ perché secondo me è un fenomeno della società, probabilmente di tipo passivo-aggressivo e causato dal femminismo.
R: 6 / I: 0
Non pensate sia ora che ogni paese dell'UE voti nelle elezioni nazionali di ogni altro paese? Alla fine quello che succede nelle altre nazioni influenza la nostra e viceversa. Io dovrei avere il diritto di decidere chi viene eletto in Germania o Francia, per esempio.
R: 10 / I: 1
C'è una gran confusione nel rapporto tra i sessi.
R: 11 / I: 11

Italianità su scala nonni

Mi sembra un sistema semplice per fare chiarezza e per spiegare ad immigrati e froci americani che li favoriscono, cosa significa essere italiano.
Avrei voluto mettere delle faccine al posto dei cerchi, ma trovare delle facce stilizzate di nonni, con una qualche parvenza di italianità, sembra essere molto difficile, e non so disegnare abbastanza bene da crearmele da solo. Forse userò delle foto di gente a caso invece.
R: 5 / I: 2
>Protesters stormed the Swedish embassy in Iraq's capital, Baghdad, and set fire to the Swedish flag, several media reports.

Cosa succederebbe se qualcuno bruciasse la Torah, il Vangelo o Il Signore degli Anelli?
R: 84 / I: 44

Sinfest.xyz

Sinfest — https://sinfest.xyz — è la webcomic di Tatsuya Ishida, giapponese naturalizzato americano.

La caratteristica principale di questo autore è il saper rappresentare la realtà attuale attraverso una narrazione onirica e allegorica che rappresenta un unicum nel panorama pluridecennale non solo webcomicaro ma anche in quello fumettistico e manga. Andrebbe letta dalle primissime uscite, perché è spesso impossibile capire una striscia senza aver letto molte delle precedenti. E purtroppo il sito web parte sempre dalla striscia più recente. (La cadenza delle pubblicazioni è circa settimanale, con una striscia a colori generalmente mensile).

I numerosi protagonisti e filoni narrativi della serie si possono capire soltanto avendo presenti le notizie di cronaca e soprattutto le implicazioni spirituali - non nel senso di religiosità spicciola ma nel senso di filone inarrestabile che trascende la storia e la politica. Ché se il sentor comune è ad esempio quello di aggredire una determinata categoria di persone, a frenare il tracimante odio non basteranno né i discorsi né la politica, perché una volta raggiunta la massa critica l'odio si alimenta da sé (appunto: come fenomeno del piano spirituale, non del piano materiale/umano), guadagnando nuovi adepti a sostituire quelli che escono di scena, una "forza" preternaturale incontrollabile. Lo abbiamo visto ad esempio nell'odio contro il "maschio bianco etero", nell'odio contro i "non vaccinati", nell'odio contro la Russia, tutti descritti ottimamente dal Sinfest nei vari archi narrativi.

"Sinfest", letteralmente "festa del peccato" (a scimmiottare le sagre paesane "festa della melenzana": melenzane per tutti i gusti), contiene dunque occasionalmente anche personaggi a metà strada fra i demoni e gli indemoniati. Persone senz'anima, consce di bramare la morte - per sé e soprattutto per gli altri -, la cui ombra proietta vistosamente corna e coda, e che pure appaiono eleganti e belle. Oppure l'allegoria della statua della Libertà, una donna che tenta di difendersi ma viene uccisa dagli anonimi sgherri del Nemico che ha preso ostaggio il giovanissimo Presidente degli USA (a sua volta allegoria di un Trump ingenuo di fronte all'avanzata nemica).

Non mi aspetto che capiate Sinfest. Dall'alto del vostro record mensile di seghe e pornazzi, con le vostre sinapsi letteralmente bruciate dal diluvio quotidiano di dopamina, con le vostre incessanti e altalenanti paure, depressioni, voglie di sparare giudizi tranchant, brame di sembrare quelli che liquidano ogni discorso con un monosillabo (come se aveste davanti un'immaginaria platea di dodicenni edgy che devono solo decidere se applaudirvi o se coprirvi di uova marce), non mi aspetto che capiate. È semplicemente troppo intellettuale per voi, e per chiunque non abbia un minimo di serenità interiore e di capacità di astrazione.

E dunque non mi aspetto che capiate la striscia pic related. Sono mio malgrado costretto a spiegarvela.

Il giovane protagonista si ritrova, offerte dal mercato, delle donne in vetrina. Tutte di bell'aspetto, gradevoli, sensuali, mansuete, qt3.14 da far partire una tachicardia amorosa. Ne sceglie una - notare anche le icone - e questa gli esegue una danza, di là dalla vetrina. Ne resta ammaliato, tanto da perdere la percezione del tempo che passa. Ad un certo punto la danzatrice esibisce anche le mutande - siamo alla fase conclusiva della danza - e getta via il bel copricapo tardomedievale (quello delle virtù muliebri, quello che rende candida, modesta, gradevole, deliziosa una donna anche nel momento in cui non te la stai portando a letto) prima di andar via.

Ma l'omino, già dal suo riflesso in vetrina un attimo prima, si è reso conto essere malamente invecchiato. Addirittura sgrana gli occhi, se ne stupisce, "com'è possibile?" Non è più il baldo adolescente che si affaccia sulla vita. È un attempato ultraquarantenne, forse peggio, trasandato e con le occhiaie. Inizia a rendersi conto - solo adesso! - che la gran quantità del suo più prezioso tempo della sua vita gli è stato rubato.

E qui il cervello fine - come il mio, non come il vostro le cui sinapsi sono tutte bruciate dal porno - capisce che questa striscia di Sinfest spiega allegoricamente come funziona la pornografia. Che anche nella diversità del "prodotto" offre sempre la stessa cosa (le donnine in vetrina differiscono sostanzialmente solo in colore e foggia dell'abito), cioè ti offre qualcosa che non potrai mai toccare - appunto, una danza dietro una vetrina - e che ti stupisce ma non ti sazia mai, e ti rendi conto che non ti sazia perché pur procedendo fino agli estremi più estremi (allegoricamente: "vederne le mutande, vederne finalmente i capelli") ti accorgi di essere invecchiato senza aver mai "concluso" nulla, null'altro che guardare qualcosa su uno schermo, fantasticare a vuoto, sperare che domani sarà una giornata diversa. È passato il tempo - o meglio: "i pornazzi ti hanno rubato il tuo tempo più prezioso" - e tu finalmente ti rendi conto di essere invecchiato sul niente, che ti restano i soli ricordi di una interminabile masturbazione ossessivo-compulsiva che anziché soddisfarti ti moltiplicava la "fame" di altra pornografia e di altre seghe.

Tu, povero schizzetto di diarrea bovina, non ci saresti mai arrivato a capire cosa dice questa striscia. Perché sei uno di quei disperati legati nel mito della caverna di Platone, a guardare ombre sul muro e a reagire come un cane di Pavlov. Sei uno che anche se gli venisse offerta la possibilità ("pillola rossa", e non in senso di incelleria pickupartistica) di guardare in faccia la realtà, preferiresti startene giù nella caverna a considerare le ombre sul muro - ivi incluse le porno-ombre - illudendoti che prima o poi facendo sesso ti sentirai finalmente uomo e finalmente sereno. E invece, anche se tu dovessi riuscirci, farai la fine di quel soggetto il cui riflesso sulla vetrina gli dice ciò che lui aveva sempre finto di non sapere: che il suo tempo prezioso stesse venendo sprecato e devastato.
R: 4 / I: 0
L'italiano medio non rispetta l'autorità e la legge, ma lo stesso italiano medio desidera il fascismo che è espressione massima di autorità e legge.

Come si spiega questo paradosso?
R: 3 / I: 1

BLM ha fallito

Madonna, ma son già passati 10 anni da quando se lo sono inventato?
R: 17 / I: 1
La vicenda Basile (tl;dr ex ambasciatrice italiana che scrive pezzi pro russia sotto falso nome) é il perfetto emblema del disastro che é stata la politica estera italiana da dopo Berlusconi.
I danni che il pd ha causato non si possono neanche quantificare, letteralmente 10 anni bruciati.

M'incazzo perché non pagherà nessuno, perché l'elettore del pd manco comprende il problema, perché non ammette che il pd é un partito di filo russi e va bene così.

Io sono stanco anonimi.
R: 14 / I: 3
>"I comunisti controllano il mondo!!1!!11"
>viviamo letteralmente in una distopia capitalista feudale che manco nella fantascienza
R: 3 / I: 1
https://youtu.be/6Y8hW5_0hLc

Come convincere i normies che lo sversamento delle acque di Fukushima è un nientepanino e che Fukushima è un posto sicuro da visitare?
R: 6 / I: 0
Come mai la gente ha scelto il fascismo e il nazismo che sono sistemi che uccidono il desiderio a parte quello di morte?
R: 25 / I: 2
le donne sui social media sono fuori controllo. Sempre più persone sono sole, e le coppie sono sempre più alla sbando.
Il mercato del lavoro è fottuto dal fatto che i datori di lavoro si comportano come le donne su tinder, e pensano per via di internet che è meglio aspettare il prossimo candidato perché sarà migliore.
E una persona non può fare un errore microscopico, se viene ripreso e il video inizia a girare online, lui, la sua famiglia e il suo datore di lavoro saranno molestati per almeno una settimana da persone che si sono incazzate su twitter.

In altre parole è giunta l'ora di censurare i social media.
Ma come censurarli? Cosa deve essere scritto nelle leggi di censura?
R: 56 / I: 7
Come risolviamo il problema delle grandi città che sono sempre più a misura di turista e sempre meno a misura di cittadino? Si corre il rischio che le metropoli si spopolino e tutta la gente vada a intasare la campagna perché costa meno.
R: 2 / I: 0
Come mai da noi non c'è ancora una legge del genere con tutti gli anni di guida PD? Immagina ingegneria col 50% di donne e il 30% di negri (di pelle).
R: 2 / I: 0

Ti fa davvero pensare

La Cina prima del comunismo:
>shithole sottosviluppato e arretrato, schiava della perfida Albione

La Cina dopo il comunismo:
>superpotenza mondiale, seconda economia più potente del mondo
R: 11 / I: 1
premesso che la scuola pubblica è sbagliata, ha i suoi limiti, ci vuole più matematica, latino, greco, falegnameria, blablabla ognuno ha le sue idee

Fine del concetto idiota di "anno scolastico".

Test trimestrali degli studenti.

Da svolgere fuori dalla scuola. Le domande selezionate da archivi pubblici e consultabili in qualsiasi momento.
Per ogni studente che supera il test, l'insegnante guadagna un tot.
Per ogni studente che non supera il test, l'insegnante perde un tot (non può andare in debito).

Questa è l'unica fonte di guadagno per l'insegnante.

La spesa viene così legata ai risultati effettivi.

Gli insegnanti di scuola pubblica dicono di essere bravissimi. Dovrebbero avere l'occasione di dimostrarlo.
R: 3 / I: 0
Quand'è che un fatto storico perde di interesse per l'attualità della vita? Quando muoiono tutti quelli che lo hanno vissuto e la generazione che è stata cresciuta da loro?
R: 10 / I: 28

Berlusconismo & Co.

In questo filo i giuovani di VC possono fare domande a noi vecchi per capire di più il ventennio berlusconiano e i suoi effetti sull'Italia di oggi.