/pol/ - Politica, Società e Storia

Nome
Email
Oggetto
Messaggio
File
Password (Per rimozione del file)
Limiti: Caratteri: 7200
Numero massimo file: 10
Upload massimo supportato: 20MB
Lunghezza massima video: 5 minuti

Vai in fondo ] [ Catalogo ]  — 


File: 1655139297059.jpg (157.22 KB, 1080x1168, trudeau.jpg)

 No.1176[Rispondi]

All'inizio non ci credevo tanto ma adesso qualche sospetto comincia a farsi strada:
- il virus è fasullo
- i tamponi danno falsi positivi
- i pezzettoni grossi camperebbero ben protetti perfino se il virus fosse vero
- per cui il loro annunciarsi "positivi" ha inequivocabilmente valore di segnale
- escluderei i pezzettoni piccoli e internazionalmente insignificanti, tipo un Berlusca, che si dichiara positivo prima dell'udienza di un processo Ruby Qualsiasi.

Dunque se la Clinton, Obama, Pelosi, ecc., e adesso Trudeau, risultano "positivi al covid", è molto più probabile che stiano dando un segnale alle loro cerchie, anziché l'essere veramente "positivi" ad un'influenza stagionale. (E poi, scusate, un positivo covidiota a metà giugno? Ammalarsi proprio adesso?)

Grosso modo quel segnale si può dare una sola volta; troppi covidioti credono che una volta preso il virus non lo si riprenda più, nonostante i patetici tentativi di certi prezzolati virostar. Quindi il dare quel segnale indica che è avvenuto qualcosa. Qualcosa che il finto "positivo" non voleva, altrimenti avrebbe dato ben diverso tipo di segnale, avrebbe usato ben diversa simbologia.

E quindi Trudeau dà questo segnale. "Cari colleghi della mia cerchia del Deep State che mi avete fatto eleggere coi brogli delle macchine per votazioni Dominion, sono stato beccato dal virus che io e voi sappiamo essere inesistente, traete voi le conclusioni sulla mia situazione attuale". Non può essere una buona notizia per chi sa che il virus è inesistente e il vaccino non serve a curare ma a spopolare lentamente il pianeta. Dare quel segnale è come dire di essersi scottati scherzando col fuoco. È come dire di essere in qualche modo in posizione di pericolo rispetto a prima. È come dire di non essere più in grado di proseguire la furiosa guerra contro la civiltà e la vita.

Insomma, io scommetterei che prima o poi vedremo anche Renzi "positivo al covid" perché, come dice il proverbio, anche la formica vuol sentirsi augurare "salute!" quando fa uno starnuto, e prima o poi anche Renzi (più importante del Berlusca perché ha un pochino le mani in pasta nello scandalo della frode elettorale anti-Trump) si troverà "scottato".

Naturalmente non ci faremo illusioni. Sappiamo che dopo il fallimento di una dittatura viene sempre un periodo di caos. Dopo la parziale riuscita (inoculazione su grande scala di chissà che cosa: auguratevi di aver beccato per mera fortunaPost troppo lungo, premi qui per vedere tutto il testo.
3 post e Una risposta con immagine omesso. Premi rispondi per mostrare.

 No.1191

Speranza è "positivo al covid e in isolamento" proprio nel giorno in cui si terrà il Consiglio dei ministri dei ferri corti e degli impresentabili prolungamenti emergenziali.

Ma più che essere il "segnale" - come scommettevo per Renzi -, sembra essere una ritirata strategica, specialmente alla luce dell'accoglienza che il "ministro" della salute ha avuto dovunque andasse in queste ultime settimane ("assassino! merda!" ecc.)

 No.1192

Incredibile come nei primi due anni di pandemia immaginaria i pezzettoni grossi non siano mai stati positivi… e ora che la pandemia immaginaria è finita escono positivi uno a uno.

Stamattina l'addetta nell'ufficio aveva ancora la mascherina "chirurgica". Due anni e mezzo di pandemia immaginaria e ancora ci credono.

 No.1193


 No.1194

File: 1655303325704.jpg (42.68 KB, 360x270, '''il governo va verso la ….jpg)

>>1193
Dicono tutti (Corriere, Fatto…) che "il governo va verso la proroga sui mezzi pubblici" ma…
1) come fanno a saperlo?
2) come fanno a essere sicuri che il governo prorogherà sui mezzi?
3) come fanno a credere che durante l'estate soffocante la gente ubbidirà?
>TLDR: è la solita falsa informazione, fatta di false veline, intese a far credere che l'emergenza pandemica durerà in eterno

Bonus: 4) come fanno ad essere così tonti da non capire che se al chiuso non servono a niente, sui mezzi pubblici non servono ugualmente a niente?

 No.1196

File: 1655319884742.jpg (42.22 KB, 750x420, un altro servo del Sistema.jpg)

Ennesimo membro del Deep State internazionale che annuncia di essere "positivo"… come se stesse per uscire di scena.



File: 1652894000092.jpg (227.92 KB, 1920x956, Untitled.jpg)

 No.1121[Rispondi]

Sfero è il nuovo social network italiano.
Presentazione:

https://www.socialitaliano.me

Social network (navigabile anche da "ospite" senza iscrizione):

https://sfero.me
8 post e 2 risposte con immagini omesso. Premi rispondi per mostrare.

 No.1182

>>1181
>soggetti a leggi americane, giudici americani, foro tribunalizio americano, scappatoie legali americane
non ho capito, sarebbe una cosa negativa? In Italia provano ad arrestarti appena apri bocca, gli USA sono ancora il paese più libero, almeno per ora.

 No.1184

>>1181
non è questione di social americani o cinesi o russi, è che è proprio ritardata l'idea di fare un social per la pizza e i mandolini.
Social privati per comunità chiuse esistono già.

 No.1185

>>1182
Viviamo in un mondo piuttosto complesso. Non esiste la socialità "senza regole". Ricadi sempre in qualche giurisdizione. E quella americana è infinitamente peggio di quella italiana, non tanto per la qualità, ma per il fatto che siamo politicamente una colonia degli USA, dal 1943 ad oggi. Per cui meglio infastidire un politico locale che far alzare un sopracciglio americano. Meglio soccombere ad un moderatore locale che ad un algoritmo su un server americano.

Da notare che le ideologie moderne (frocerie, woke, ecc.) non sono realmente sgradite all'establishment. Se non ci fossero robe tipo 4chan, le avrebbero inventate i servizi (come fanno normalmente). Se non fossero veramente controllabili, le avrebbero chiuse coi soliti metodi (burocratico-amministrativi in primis). Un'opposizione controllata, o meglio ancora "esagerata" al punto da rendersi ridicola agli occhi di chi ragiona, è comodissima. Non c'è niente di meglio dell'avere un nemico che screditando sé stesso, attira ogni sorta di svitati, per cui tutte le persone ragionevoli finiranno per pensare di essere intelligenti solo se sostengono te.

>>1184
Questi stereotipi anni Settanta fanno ridere solo le mosche. Nessuno sa suonare un mandolino, tranne forse qualche nerd di strumenti musicali che ha fatto un po' di conservatorio specializzandosi su strumenti a corda. Non saprebbero nemmeno riconoscerlo, un mandolino, i napoletani, nemmeno a vederlo coi propri occhi, sarebbe indistinguibile da strumenti simili per forma e colore.

Detto questo, un social italiano sarebbe echo-chamber di italianità senza farsi ecociamberare dall'americanismo idiota. L'internet, pur essendo fisicamente "interconnessa dappertutto", è politicamente un affare di stato. Uno stato sovrano - come ad esempio la Russia - è capace di sganciarsi da internet conservando funzionanti tutti i propri servizi (come VKontakte, che è il loro Facebook+Spotify+eBay, fino ai servizi bancari: tutto ciò che ha valore di servizio, in Russia, non usa hosting stranieri: se la Russia si sganciasse da internet, la sua rete interna garantirebbe tutto come prima, perderebbero solo le americanate inutili).

Se l'Italia venisse "staccata da internet", qui non funzionerebbe una mazza. Tutti, ma proprio tutti, hanno qualche servizio - anche Post troppo lungo, premi qui per vedere tutto il testo.

 No.1190

>>1185
Non puoi prima difendere l'italianità per poi finire a difendere solo "l'italianità tecnologica" che però è hostata su server Amazon.

 No.1195

>>1190
Il paradosso è che l'esistenza dei server AWS Azure ecc. impedisce la nascita di server equivalenti in Italia. Perfino la normativa europea che esige che i server contenenti dati personali siano allocati in territorio europeo, non favorisce la nascita di un settore nazionale.

I server su territorio nazionale servono ad assoggettare il fornitore di servizi alla legge nazionale e a togliergli sia le furbate internazionali (sede nelle Cayman), sia le complicazioni legali europee (per banali motivi di raffreddamento è conveniente allocare server in Islanda… ma mettetevi voi a tradurre i pronunciamenti di magistrati islandesi qualora ci siano problemi legali tali da dover sequestrare/dissequestrare contenuti non hostati in Italia).



File: 1653062040721.jpg (44.79 KB, 481x382, pak.jpg)

 No.1125[Rispondi]

notizia 1: cervelli in fuga
notizia 2: arrivano i paki

 No.1133

sebbene l'ottimistico cesare sacchetti faccia notare che i piani del gran resettone sono falliti, bisogna pur ricordare che gli autori non perderanno occasione di sfruttare comunque ogni singola briciola
>non è che la sostituzione etnica abbia una deadline da rispettare: metterci 60 anni invece di 50 cambia solo il fatto che alcuni non si accorgeranno che sta andando avanti

 No.1148

File: 1654066503719.jpg (54.21 KB, 640x495, NOGGER.jpg)

>arrivano i bangla
>lamentano il RASISMO perché la gente non gli offre da mangiare gratis e perché la gente si lamenta del loro patetico livello di igiene personale

succede sempre così.
l'unico immigrato buono è quello che rispetta tutte le seguenti caratteristiche:
- prima di entrare in territorio italiano ha studiato bene la lingua italiana
- prima di entrare in territorio italiano si è informato su usi e costumi e livelli di igiene e si è abituato a far di meglio
- se entra come turista, è solo perché ama la storia italiana, la cultura italiana, l'arte italiana, la letteratura italiana (oltre alla cucina italiana, s'intende, ma quella non può essere il primo o addirittura l'unico motivo)
- se entra per lavorare, è solo perché ha titoli di studio abbastanza grossi e spendibili (ok ingegnere aerospaziale, ok esperto archeologo, ok cardiochirurgo, ok maestro di pianoforte e direttore d'orchestra; no a uno che ha studiato robette tipo psicologia, musica tibetana, giurisprudenza centrafricana, scuola di cinema, o addirittura senza laurea)
- se entra per lavoraare, non è per aprire un'attività commerciale (non importa se pizzeria, falegnameria, supermercato, ristorante etnico, import/export da paesi strani, taxi/consegne, eccetera), a meno che sia un'eccezione particolarmente grossa e che richieda vasta quantità di personale italiano ben pagato e ben specializzato

occorre modificare la giurisprudenza inserendo un'aggravante seria (denominata "ingratitudine verso l'Italia") per tutti i reati e gli illeciti commessi da gente che non deteneva la cittadinanza italiana dalla nascita oppure che pur detenendola era di evidente "razza non italiana" (non importa se ti chiami Antonio Esposito: il fatto che sei negro implica che i tuoi illeciti e i tuoi reati sono ingratitudine nei confronti del nostro Paese)

 No.1170

>>1148

e non si può più dire 88 perché è un numero fascista

e non si può più chiamare nogger un gelato svedese perché in america nigger è un insulto

e ma insomma, ma decidetevi!…



File: 1609620070381.jpeg (24.77 KB, 1280x720, Trololo.jpeg)

 No.165[Rispondi][Ultimi 50 post]

E si comincia!
119 post e 47 risposte con immagini omesso. Premi rispondi per mostrare.

 No.1150

>>165

ok boys, ho appena registrato su plebbit l'username: nonsonovaccinato

voglio vedere dopo quanti microsecondi vengo permabannato da ritalì dal momento in cui si accorgono della mia esistenza.

 No.1161

File: 1654595290620.jpg (25.8 KB, 425x385, KONPYUTAH.jpg)

La messinscena covidiota della pandemenza è stata rapidamente coperta dalla messinscena kievidiota.

I covidioti subito son diventati kievidioti al punto che oggi nessuno si domanda se ci sia una reale correlazione fra caso Ucraina e aumenti stellari di carburanti farine eccetera.

Tanto più che dipendevamo solo per il 3-4% di import sul grano ucraino. E solo dell'11% di import sul gas russo. Allora perché gli aumenti sono enormemente superiori a 11% e 4%? Si chiama speculazione. E chi l'ha consentita, lo ha fatto per impoverire la società, nell'ottica del distruggerla da tutti i fronti (negri, frociate, eccetera).

 No.1165

>>1150
Allora, a che punto siamo? quanti ban/permaban/superban hai ricevuto?

 No.1167

File: 1654843658276.jpg (82.77 KB, 535x542, heart-attack-asleep-selfie.jpg)


 No.1168

File: 1654943010039-0.png (147.02 KB, 1080x1174, 1639534944468.png)

File: 1654943010039-1.jpg (150.02 KB, 1074x831, 1654939160062.jpg)




File: 1654669486487.jpeg (15.7 KB, 375x390, 1558420100687.JPG--vauro-….jpeg)

 No.1162[Rispondi]

…tant'è che quando non recitano bene la loro parte del copione prestabilito, subito arriva qualche avvertimento.

>Vi ricordate della casa abusiva di Di Maio?

https://www.repubblica.it/politica/2018/11/09/news/di_maio_casa_pomigliano_d_arco_condono-211182603/

>E della faccenda della colf in nero di Fico?

https://www.iene.mediaset.it/2019/news/fico-colf-nero-presidente_550145.shtml

>E della casa popolare della madre di Taverna?

https://roma.corriere.it/notizie/politica/19_gennaio_10/taverna-tribunale-rigetta-ricorso-madre-lasci-casa-popolare-53aa0672-14ee-11e9-b0de-82ca1617bf76.shtml

>E della casa di Draghi che andò a fuoco?

https://www.lastampa.it/cronaca/2020/04/08/news/incendio-nella-casa-di-mario-draghi-in-umbria-a-fuoco-una-canna-fumaria-nessun-ferito-1.38693372/

>E della droga trovata in casa di Morisi?

Post troppo lungo, premi qui per vedere tutto il testo.

 No.1164

Mancano le accuse di stupro al figlio di Beppe Grillo dopo le quali Conte può finalmente fare il valletto del PD con i voti dei 5 stelle.
Comunque niente di nuovo da Craxi che finì in esilio casualmente dopo Sigonella.
O Mattei e Olivetti "casualmente" morti in incidenti.

La parte buffa di contro è che avere una classe dirigente di pupazzi porta risultati indesiderati pure al padrone che li comanda.
Vedi ad esempio la situazione in ex-Jugoslavia che dopo il conflitto non è minimamente migliorata per l'assenza di una politica estera italiana e che ora finirà nella sfera di influenza cinese.



File: 1651870252295-0.jpg (142.09 KB, 1200x907, 18gradi.jpg)

File: 1651870252295-1.mp4 (2.19 MB, 464x848, azovstalla ucrainazi: bye ….mp4)

File: 1651870252295-2.jpg (47.47 KB, 426x445, schwab.jpg)

 No.1072[Rispondi]

l'Operazione Militare speciale è ormai finita.
mi chiedo che fine abbiano fatto gli alti ufficiali NATO rintanati là sotto…

 No.1099

File: 1652222788701.jpg (310.31 KB, 640x635, 16522224384313060.jpg)

Putin-fag, sei alla frutta.

 No.1100

File: 1652248559042.jpg (84.92 KB, 1024x536, First World Problems.jpg)

>>1099
mai vista tanta hurrdurreria hurrdurrante in un singolo commento.

foto: tua madre non sembra molto contenta della tua nuova fursona

 No.1149

>>1099
non frequento altri *chan ma sono sicuro che (((loro))) stanno ancora shillando ossessivamente quel meme fallito

 No.1151

File: 1654190520653.jpg (121.57 KB, 1080x1012, AHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAH.jpg)

>PuTiNfAgO,sEi AlLa FrUtTaAh



File: 1653767372408.jpg (145.44 KB, 750x768, mediacompanies.jpg)

 No.1140[Rispondi]

Molti lettori eccitati mi hanno girato – come se non l’avessi visto – l’intervento del professor Fraiese alla Camera, come se fosse risolutivo; o, per dirla come Comedonchisciotte (a cui rimandiamo a chi non avesse visto il video):
>Il Prof. Giovanni Frajese mostra in commissione gli studi di Nature e The Lancet, che spiegano punto per punto le anomalie vaccinali. Draghi e Speranza hanno convinto gli italiani a vaccinarsi fornendo dati scientifici completamente falsi. Le persone vaccinate si ammalano e si infettano più di quelle che non sono vaccinate. il loro sistema immunitario è stato alterato. La magistratura non può più fare finta di niente”.

https://comedonchisciotte.org/vaccini-anti-covid-tra-farsa-e-tragedia-alla-camera-dei-deputati-svelati-i-veri-effetti-sulla-popolazione/

Conosco da giorni questi video e queste coraggiose prese di posizione. Non mi sono eccitato, e mi unisco ad una vittima di effetti avversi da siero:
>"come si è conclusa la riunione? Qualcuno ha risposto? C’è stata una votazione? Perché qui si parla si parla ma non si arriva mai a nulla. Noi danneggiati, ancora non riconosciuti e molti sospesi dal lavoro, siamo stanchi. Non bastavano i malesseri del corpo. Ci dovevano anche togliere la dignità e il riconoscimento della nostra sofferenza".

Il risultato politico di questo intervento, come di quello del prof. Frajese alla Camera – alla Camera! – è stato: zero. “La magistratura non può più far finta di niente”, s’illude un (ritengo) giovane redattore di Comedonchisciotte. Ebbene: la magistratura ha esattamente fatto finta di niente.

>EBBENE: LA MAGISTRATURA HA ESATTAMENTE FATTO FINTA DI NIENTE.


Salvo una rivolta (che non ci sarà), occorre pregare Dio e la Vergine immacolata che mandino in rovina le loro macchinazioni.

 No.1141

non solo la magistratura HA SEMPRE FATTO FINTA DI NIENTE

ma anche la politica HA SEMPRE FATTO FINTA DI NIENTE

mentre i medici, per paura di ritorsioni, HANNO SEMPRE FATTO FINTA DI NIENTE

e i datori di lavoro, i gestori di locali, il personale dei trasporti, eccetera, HANNO SEMPRE DETTO CHE STAVANO UBBIDENDO ALLE REGOLE

 No.1142

le novità arriveranno dall'estero, questo paese è ormai solo una provincia nemmeno più di confine dell'impero.



File: 1647740673441.png (200.19 KB, 499x564, 1647739124394.png)

 No.1037[Rispondi]

Ovvero come il conflitto Russo-Ucraino stia portando alla nascita di un gigante asiatico sotto un'inedita comunione di intenti.

 No.1058

>>1037
può anche darsi che gli eurocrati abbiano avuto semplicemente l'ordine di suicidare economicamente l'Europa.
stanno ubbidendo benissimo

 No.1113

>>1037
Il gigante asiatico, cioè la Cina, era un gigante già prima. Ma ha giocato bene le sue carte, senza fretta: sedersi in riva al fiume e aspettare che il cadavere dell'economia statunitense passi.

Ora, gli italiani intelligenti - cioè quelli che riconoscono legittimità agli Stati, quelli che considerano "diritti umani" quelli veramente umani e indipendentemente dal colore - sanno benissimo che è convenientissimo per l'Italia stipulare accordi Italia-Cina, accordi Italia-Russia, accordi Italia-Arabia… senza farsi prendere dall'isteria redditara ucrainolatrica (ma cieca su Yemen e Siria) e USraelianolatrica (ma cieca e stupida riguardo Cina e Russia).

Perciò gli italiani intelligenti capiscono che il cosiddetto "governo" italiota è un branco di figuranti ben pagati (a spese degli italiani) che ubbidisce ciecamente a soggetti innominabili e che continuamente spamma il dibattito pubblico con rovinose cazzate (dibattiti insensati su marijuana, LGBT, bonus monopattino, eutanasia…) addirittura beffandosi della credulità popolare (vedansi i pannoloni facciali ancora in uso nonostante sia decaduto ogni obbligo: l'operazione terroristica internazionale "covid 19" è ormai conclusa).

 No.1116

>>1113
Sono OP, con il termine "gigante asiatico" non intendo solo la Cina ma tutto il continente: aggiungere l'India alla Cina e le due Coree unificate spero abbia reso l'idea di quello che intendo.
Dulcis in fundo c'è la questione Giapponese che non è detto che prima o poi non si trovi ad avere interessi in conflitto con gli USA come temono molti analisti americani.

 No.1135

Il rublo è ai massimi storici, letteralmente raddoppiato il valore da febbraio a oggi, addirittura riconosciuto come la valuta più performante dell'anno.

Noi però essendo coglioni continuiamo a pagare le (inefficaci) sanzioni alla Russia (cioè le paghiamo noi, mica ci rimette la Russia).

Intanto i 'merrigani si sono stufati dell'Ucraina e di Zelenski:

https://asiatimes.com/2022/05/nyt-repudiates-drive-for-decisive-military-victory-in-ukraine/



File: 1652768275199.gif (1.4 MB, 500x278, this is fine.gif)

 No.1117[Rispondi]

Dati del 2019 (prima dell'operazione terroristica "covid"):

- il debito pubblico italiano è del 134,5% del PIL
- il PIL italiano è stimato a 2005 migliaia di miliardi di dollari.
- la popolazione è stimata a 59,73 milioni di italiani
- dunque il debito pubblico è quasi 2,7 trilioni di dollari
- dunque ogni cittadino italiano, inclusi neonati e moribondi e immigrati appena regolarizzati, ha sulle spalle un debito di 45133 dollari (dati del 2019), solo per il fatto di avere la cittadinanza italiana
- alla morte di un cittadino italiano, il suo debito viene sparpagliato sugli altri cittadini italiani, per cui anche il crollo delle nascite fa salire il debito.

Il "covid" ha dato una stangata all'economia e i governicchi ConteDraghi hanno bruciato una quantità immane di soldi (cfr. la mancetta miliardaria ad Alitalia in pieno lockdown; il solo Draghi ci hanno letteralmente indebitato per 500 milioni di euro al giorno col PNRR) senza contare le congiunture internazionali (costi gas/elettricità alle stelle, calo drammatico rispetto al dollaro e al rublo, ecc.)

 No.1118

tutto bello ma cristo santo siamo in italia/europa, i dollari possono anche andare affanculo.

 No.1119

avere un debito di 50k dollari per uno Stato è come avere un debito di 50k paperdollari, cioè niente.
Per risollevare le sorti di qualsiasi Stato indebitato, inclusa l'Italia, "basta" piazzare un sistema libertario.
Questo perché un sistema libertario scatenerebbe una crescita economica immensa, veloce e reale.
50k dollari a testa si fanno facilmente quando si possono offrire beni materiali altamente desiderati e prodotti in quantità massiccia. Ammesso che si voglia pagare.
Infatti basta non pagare, e cosa fanno i titolari di questo debito? Non possono fare nulla perché il paese libertario ha una produzione reale di beni materiali altamente desiderati, mentre i titolari del debito hanno carta straccia.

Si tratta insomma di un problema reale ma che si risolve automaticamente passando dalla non desiderabile tirranide alla libertà: produttività reale batte sempre manager che giocano con i modellini matematici e la stampante. Basta volerlo.

 No.1120

File: 1652819008789.jpg (531.61 KB, 3840x1644, spidermaNEGRO.jpg)

>>1118
Cercando con google escono solo le cifre in dollari e del 2019.

50k dollari di debito "a cranio", dai neonati ai moribondi, sono tantissimi.
Significa che una famiglia di 4 persone deve mollare 200k (che diventano 300k incluso un trentennale di interessi) solo per poter continuare a esistere come cittadini.

Più ovviamente le spese della vita, mutuo/affitto,bollette, ecc.

Comunque puoi consolarti, la de-dollarizzazione del mondo è ampiamente in corso (e l'euro se la passa anche peggio).

>>1119
Sarebbe bello rifiutarsi di pagare, ma è un castello di carte di cui tu decidi forse solo i due piani più alti. Se si sposta una carta del piano più basso, crolla tutto in maniera peggiore.

I dollari non sono solo i debiti verso l'esterno, ma tutta l'intricata rete di prestiti, garanzie, scadenze, fra istituti finanziari, fondi pensione, investitori medio-grandi, e perfino il comparto produttivo (molti settori campano di futures, cioè della garanzia che qualsiasi cosa producano nella stagione successiva hanno un margine minimo garantito, altrimenti van sottosopra; che poi gli squali dall'altra parte speculino sui futures, è altra storia).

Nel 2008 si acconsentì a far morire un pesce medio-grosso (Lehman) per salvaguardare squali e balene (come DeutscheBank).

 No.1123

>>1120
non crolla un cazzo, questa è una paglietta che i manager parassiti si sono inventati per tenere in piedi il sistema usuraio di banche centrali e co.
La verità è che se piazzi un sistema libertario, immediatamente le persone devono iniziare a produrre davvero oppure crepano.
Questo significa che le persone vengono piazzate dove sono produttive e adesso aumentano.
Tutti questi che "crollerebbero" sono solo parassiti. Chi produce davvero, non smette di produrre solo perché sono crollati i parassiti.
Inoltre quelli che adesso sono parassiti si riciclano in esseri umani, oppure crepano come i parassiti quali sono, pertanto aumenta la produttività generale e la ricchezza reale.

Poi che un sistema libertario è impossibile da piazzare è un altro discorso, ma il principio resta, cioè che non è un problema il debito perché i dollari sono carta straccia e il creditore è solo un parassita cui credito non era valido in primo luogo.



File: 1651937894478.mp4 (6.73 MB, 1280x720, MORIRE DI UN MALORE.mp4)

 No.1074[Rispondi]

"Morire di un malore, maledetta pera!"

https://www.youtube.com/watch?v=6G_sFdXtOww
10 post omesso. Premi rispondi per mostrare.

 No.1101

File: 1652249306145.jpg (151.81 KB, 640x888, SCENZAH.jpg)

>>1098
non c'è niente di più approssimativo e sperimentale della scienza medica.
il fatto che la teoria dei germi sia tuttora la più supportata in ambito medico non implica che sia vera, né spiega certe ridicole acrobazie (come il retrovirus dell'aids) o le tante vistose eccezioni (popolazioni stranamente immuni ecc.)

la figuraccia azzeccata dai sovietici col lysenkoismo - negare arbitrariamente una teoria per far posto ad un'altra… e scoprire solo 20-30 anni dopo di aver paccato alla grande - può benissimo accadere anche alla scenzah occidentale: quel che oggi viene spacciato come scientifico, affidabile, sicuro, garantito da dati scientifici peer-reviewed, potrebbe talvolta essere solo politica momentanea e marketing per fare soldi (pic related); gli incalcolabili danni fatti da ddt, talidomide, eternit, ru486, ecc., li hanno lasciati fare solo perché i relativi brevetti non erano ancora scaduti…

allora, gli devi contestare solo che non può mischiare mele e pere, cioè che per parlare dei sieri genici al grafene non deve tirare in ballo la possibilità che la teoria dei germi sia completamente sballata, poiché così facendo sta mettendo troppa carne a cuocere.

 No.1102

>>1101
e sta unendo un discorso verosimile con uno più vicino al terrapiattismo

 No.1103

File: 1652280645794.jpg (140.55 KB, 750x931, RABBIA.jpg)

>>1102
Comico esponente di coglioneria zoomerina, la quale non conosce altri colori che il bianco e il nero. LASCENZAAAH, cioè quello che dicono Corriere e Repubblica, e ILTERRAPIATTISMOOOH, cioè tutto il resto.

 No.1104

>>1103
vedi che sei un coglione massimo, non riesci neanche a leggere l'italiano, per caso sei di catanzaro? O sei appena sbarcato a malta?

rileggi >>1098

 No.1105

File: 1652296890262.mp4 (483.67 KB, 426x234, AAAAAAAAAAA!!!.mp4)

>>1104

ad essere onesti, nel post >>1102 non si capisce chi è il soggetto



Elimina post [ ]

Vai in cima ]  [ Catalogo ]  — 


[1] [2] [3] [4] [5] [6] [7] [8] [9]